Benvenuto, ospite! [ Registrati | Login

Kentar

Predefinita 15 dicembre 2017

Anche a me è successo di essere testimone di un massaggio ” Freccia Rossa “. La sigla AV penso che sia più appropriata per queste prestazioni della nota VU. Ricordo bene che il tipo in questione addirittura si presentò in tuta da lavoro…della serie pausa caffè….Mah……Penso che se le nostre amate operatrici, non si concentrino più sulla qualità del massaggio calmierando i prezzi, l’avvitamento verso altri servizi sia l’unico modo per non essere soffocate dai costi che devono sostenere. E poi, ripeto la sensualità del finale risiede nella sorpresa, nell’incognita che questi avvenga. Se dovesse essere contrattato prima, almeno per me perde tutta la sua valenza. Già in un mio vecchio post , purtroppo cancellato, feci notare che questa era la differenza tra un cliente dei massaggi orientali ed un punter. Siamo noi quindi che dobbiamo avere il coraggio di affrontare le nostre debolezze e i nostri vizi ed essere coerenti con quello che cerchiamo. Perchè vedete, io penso che c’è una categoria latente di soggetti che frequentano i centri massaggi simile ai clienti dei trans. Come quest’ultimi, almeno per me sono maschi che sfuggono dalla loro omosessualità, i primi sono maschi che hanno paura di affrontare una prestazione sessuale predefinita. Come se la coscienza di doverlo fare in quanto stipulato con un vero e proprio contratto commerciale, anche se a “nero” rimane tale, mettesse a nudo le nostre paure: quella fisica di farlo male, quindi soldi buttati, e quella morale di perdere la stima verso se stessi.Va beh devo annà che me perdo la puntata de ” Pippi calzelunghe “…….per come ride me ricorda tanto alcune massaggiatrici…ma che c’avrai sempre da ride..beata tè….
Un saluto
kentar@live.it

Antelope

Predefinita 15 dicembre 2017

Cari amici
per lavoro mi reco spesso in Cina… e la cosa che mi piace di più è (ovviamente) andare nei centri di massaggio.Dunque in Cina si sono 2 tipi di massaggio il Tui nà e l’ An mo.Il primo (Tui nà) è come concezione simile alla nostra fisioterapia , è fatto da massaggiatori/trici e non ha molto di piacevole … è una terapia vera e propria… è come andare dal fisioterapista…L’An mò (significa ”tocco dolce”) invece è quello praticato da una sterminata serie di negozi ed è quello che si avvicina di più a quanto ci propongono le cinesine di Roma..Purtroppo però il livello e le cinesine di Roma stanno ad un livello decisamente ma decisamente basso e hanno rezzi assolutamente folli rispetto a quelli praticati in Cina …….
In Cina, poi, se le ragazze non hanno un diploma (proprio così) un diploma di massaggio non hanno nessuna possibilità di lavorare se non nei negozi di infimo ordine.Dunque un centro massaggio come si deve (e parlo di Pechino) che è la città + cara di tutta la Cina (+ di Shanghai) di livello ALTO è aperto 24 ore su 24.Ci si trova 2 tipi di massaggiatrici… quelle con la divisa bianca e quelle con la divisa rossa ….Divisa bianca = 2 ore di massaggio su poltrona reclinabile. Inizia così ti fanno mettere i piedi in ammollo in vasca di acqua calda(profumata con erbe ecc ecc) nel frattempo massaggio di 15 minuti circa alla testa ed al collo (massaggio con pressione sui punti dell’agopuntura, poi si passa ai piedi (idem …. sensazione da favola !!!) per circa 40/50 minuti … davvero una sensazione stupenda…Il tempo rimanente (quasi un ora) massaggio alle braccia, gambe, torace, schiena ecc). Sempre stessa tecnica massaggio e pressione sui punti dell’agopuntura. Rilassatissimo e rigenerante (a volte mi sono addormentato !!!). Le ragazze lavorano come matte per 2 ore senza un attimo di tregua … Il costo ? a Pechino (ripeto la città più cara..) 2 ore costano 180 Yuan (parlo di centri medi alti) 180 Yuan ormai sono (sigh!) 20/21 euro Se gli dai 100 Yuan di mancia saltano dalla gioa e ti baciano le mani …….
Ad Tianjin,Han Zho,Nanchino,Sehnzhen,Wu xi ecc ecc costa progressivamente di meno perchè sono città tutte sempre meno care di Pechino es. a Wuxi 2 ore = 80/100 Yuan…. ossia 10/12 euro…Dimenticavo parlo del massaggio con le ragazze in divisa bianca ! No! HE! niente altro che non sia massaggio come Dio comanda…Si fa con indosso un pantaloncino e una camiciola molto succinti ma con schiena e pancia coperta..Ragazze con divisa rossa ….
stavolta si fa con il perizomino … che conosciamo ..2 ore vanno così 20/30/40 (dipende da noi) minuti di bagno completo in vasca di acqua caldissima e profumata con erbe … la Ragazza ci fa il bagnetto come ce lo faceva la mamma ….Finito il bagnetto ci asciuga e ci mette (cambia il perizomino bagnato…) su un ‘letto’ a 2 piazze) e vai con 1 e mezza di massaggio VERO con oli/estratti di erbe sulla schiena ecc ecc (sempre stessa tecnica di massaggio e pressione dei punti di agopuntura..) poi ci fanno girare e vanno dalla testa fino alla pancia.. poi dai piedi in su lentamente e con moltaaaaa abilità e movimenti circolari arrivano in zona rossa .. insomma roba che se uno si fosse addormentato si sveglia di botto e tutto in tiro ! ehmmm…. Ovviamente He, doccia finale, e ragazze SEMPRE accondiscendenti a tutto tondo ..Costo … 2 ore = 400/450 Yuan 40/45 euro (parlo SEMPRE) di centri alti/medio alti ossia con ragazze giovani (mai vista una oltre i 30 anni (cinesi! quasi sempre molto graziose o carine … sorridenti dolci insomma orientali al 100% ambienti decisamente ottimi come arredo, confort ecc ecc Ovviamente questi sono i trattamenti ‘tipo’ si possono fare per 1 ora o mezz’ora o per tre ore ….semplificati solo massaggio piedi, o testa e collo ecc ecc … o si possono allargare …. ossia andare oltre l’HE …INSOMMA una cosa fantastica….Purtroppo qui a roma non ho trovato assolutamente niente di paragonabile …ma speriamo che qualcuno dei nostri tanti centri del piffero si adeguiiiii presto (anche con i prezzi)
antelope.kobler@libero.it

Kentar

Predefinita 15 dicembre 2017

Allora visto che hai aperto questa nuova sezione, non c’è miglior modo per aprirla che pubblicare il post con cui è stata chiusa ? E’ pur sempre una piccola opinione sul mondo dei massaggi orientali….vedi tu.Un saluto Allora penso che ormai siamo all’ultimo atto di questa commedia. Il sipario sta per calare.Sapete a me piace vederci come dei personaggi che seguono un intreccio non scritto, come ” dei personaggi in cerca d’autore ” .
Ognuno che cerca un proprio ruolo, cercando di recitare la parte a lui più congeniale. Noi blogger siamo un ottimo esempio della metafora Pirandelliana.Le nostre sono maschere che coprono volti di persone vere che nella loro realtà seguono un copione scritto dal più feroce degli autori: il destino.Sembriamo anime perse quando entriamo nei centri o negli appartamenti, con il velo della vergogna che ci accompagna, e solo quando stiamo chiusi nella stanza con il Futon ci sentiamo al sicuro dalle nostre paure, dettate anche da una morale ipocrita e conformista.Il blog oltre che ad avere, o ad aver avuto, l’indiscutibile utilità pratica di evitare di finire in mano ai ” predoni del deserto ” ed essere depredati dalla prima sciacquetta di turno, è stato anche il teatro della passione che ci accomuna. Non abbiamo condiviso solo recensioni, ma anche le motivazioni che le sostenevano; e questo senza usare la morfologia tecnica di altri siti, con le loro sigle e rate, che nascondono in realtà solo tanta amarezza e solitudine….ci siamo capiti vero ?La sigla GFE è quella che più mi fa riflettere. Come si può pagare un illusione simile ?Mi ripeto, ma è un vero peccato che le operatrici oggetto del blog non possano leggere, o meglio comprendere, quello che abbiamo scritto. Avrebbero imparato che i loro clienti non erano solo una massa di muscoli da sciogliere. Ed anche se a molte di loro non gliene sarebbe importato a pensarlo non ci sarebbe niente di male.Penso comunque che alla fine, con la chiusura del Blog, abbia vinto “lei”. L’unica vera e reale protagonista della mia parte….Ma questa scusate è solo una mia amara considerazione personale.Non ho la parola Addio nel mio vocabolario, non so’ pronunciarla…..
kentar@live.it

Pagina 4 di 4 1 2 3 4

Link sponsorizzati

  • Max

    da on 15 dicembre 2017 - 0 Commenti

    Max 28 novembre 2017 at 10:42 Ricordo a tutti che esiste una pagina Facebook del massaggio.net dove troverete piu’ foto delle operatrici. Tutti possono contribuire cone le loro esperienze e commenti. https://www.facebook.com/Ilmassaggionet-1479816515623740/

  • Gelsomino

    da on 15 dicembre 2017 - 0 Commenti

    Gelsomino 3 aprile 2017 at 16:13 Mi associo a quanto detto da Max, che a sua volta si è associato a quanto detto da Gelsomino. Praticamente abbiamo fatto una associazione per delinquere composta da due individui. A parte gli scherzi, condivido pienamente la considerazione finale, visti appunto i controlli cosi stringenti dell’ultimo periodo sui Centri […]

  • Pinturicchio

    da on 15 dicembre 2017 - 0 Commenti

    Pinturicchio 3 novembre 2016 at 22:27 Oggi voglio lasciare un commento sul centro Via Cairoli ( piazza Vittorio).Telefono al centro mi risponde Monica dicendomi di essere libera,faccio presente che non sono mai stato in questo centro e in questa zona, arrivo ambiente squallido, mancanza di igiene, molto disordine personale scortese.Si presenta una massaggiatrice dicendomi di […]

  • Max

    da on 15 dicembre 2017 - 0 Commenti

    Max 31 marzo 2017 at 12:20 Mi associo a quanto detto da Gelsomino, Lili e YaYa sono quanto c’e’ di meglio a Roma, due vere professioniste. La prima opera nella splendida cornice di Roma Nord, per i meno fortunati che abitano oltre le mura Aureliane, YaYa e’ un porto sicuro. In questo momento di controlli […]

  • CaputMundi

    da on 15 dicembre 2017 - 0 Commenti

    CaputMundi 14 agosto 2016 at 10:34 Bentrovati. Non posso condividere granché,in quanto ho solo da poco iniziato ad interessarmi all’ argomento “massaggi orientali”. Spero di recuperare il terreno pur essendomi deciso ad iniziare avendo abbondantemente superato il mezzo secolo. Intanto mi leggo le inserzioni,il Blog e la Chat per crearmi un minimo di base culturale, […]

Amici Facebook