Benvenuto, ospite! [ Registrati | Login

Kentar

Predefinita 15 Dicembre 2017

Prendo spunto da alcuni commenti che ho letto in chat la settimana scorsa per riflettere sulle ragioni che mi hanno portato a navigare in acque così insidiose come quelle dei massaggi orientali. Inizio precisando che sono un navigatore solitario, non amo la compagnia in questo tipo di viaggi, e non vorrei nemmeno dare l’idea di appartenere ad una delle tante “cricche” che purtroppo infestano il nostro paese con il loro tessuto sottoculturale, che strangola ogni dinamica d’innovazione, contribuendo alla nostra paralisi sociale ed economica. Con alcuni di voi mi sono scambiato qualche mail ma sempre all’interno della stessa commedia, dove ognuno recita la sua parte ed ha la possibilità di scriversi il copione da solo senza l’obbligo di rispondere a nessuna regia esterna. Forse o solo peccato di ingenuità ma pazienza, me ne farò una ragione, non è grave e non ne ho timore. KenTar nasce per alleviare il senso di solitudine che contraddistingue ognuno di noi, per testimoniare che le nostre fragilità ed i nostri sensi di colpa non sono delle debolezze, in quanto potrebbero essere stati vissuti anche da altri. Se la sua non è stata una parte solitaria, ma recitata anche da altri lettori del blog, anche uno solo, allora ha avuto veramente un senso scrivere. Vedete in tutto ciò risiede uno dei segreti della rete: in apparenza è tutto virtuale, ma se quello che racconti entra nel cuore di chi legge ed apre una finestra nella sua vita, perchè le tue parole sono reali…sono state vissute e comprese…allora l’anonimato fisico che ci definisce perde la sua valenza, ed il tuo nickname diventa una solida realtà. Quando oltrepasso la soglia di un centro massaggi non sono alla ricerca di un benessere fisico, suonerei a ben altri campanelli se fosse solo questo il motivo, ma alla scoperta di una parte di me che sembra essersi persa per sempre….questo è KenTar, ed in questo credetemi sono completamente solo non ho nessun compagno di viaggio al mio fianco. Quando varco una delle tante stanze del celeste impero siamo solo in due: io e la massaggiatrice.Un saluto. KenTar

Nessun tag

  

Lascia un Commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.

  • Thailand

    da on 16 Settembre 2018 - 1 Commenti

    Per la filosofia di vita e il senso di accoglienza dei suoi sessanta milioni di abitanti la Thailandia viene chiamata “la terra del sorriso”. Solare nell’ atmosfera ma anche nel paesaggio, la Thailandia è una tra le mete predilette dai turisti. In tutta l’Asia è una delle nazioni che conserva maggiormente tracce del passato storico […]

  • Stefano50

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Stefano50 17 febbraio 2014 at 12:07 Breve presentazione: moglie che da oltre due anni non puo’ avere rapporti, amante che dopo 9 anni di felici trasgressioni per ragioni di lavoro da tre mesi si è trasferita con marito e figlie a 600 chilometri da roma. Ho iniziato ad avvertire la mancanza di mani femminili sul […]

  • Nando

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Nando 2 luglio 2014 at 12:35 vorrei rispondere a huaidan: dobbiamo distinguere, innanzitutto, tra ragazze che lavorano come dipendenti e altre che lavorano in proprio. le dipendenti percepiscono una paga base di 500/600 € mensili più un tanto a massaggio, generalmente 10 €, e non è facile per loro arrivare a stipendi di 1200/1400 € […]

  • Admin

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Admin 17 maggio 2015 at 11:54 Ieri mi chiamano da un centro sulla tuscolana, Porta Furba, dicendomi di voler mettere un annuncio sul sito. Quando iniziamo a parlare delle foto da inserire, la “Capa” mi dice di voler pubblicare foto di ragazze molto sexy per richiamare l’attenzione dei clienti. Le faccio notare che sul sito […]

  • Max

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Max 2 luglio 2014 at 11:09 Caro huaidan, il tuo nick mi sta simpatico in quanto molte operatrici mi hanno chiamato nel tempo Max Da huai dan (quindi sono più cattico di te!). Vedi, in parte condividiamo le stesse esperienze, volente o nolente ho visto un pò di tutto negli ultimi 6 anni. Io non […]

Lingue

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish