Benvenuto, ospite! [ Registrati | Login

Admin

Predefinita 15 Dicembre 2017

Prendo spunto da un post inviatomi da voraxvoracis, il quale denota una scasa partecipazione al blog e un invito alla chiusura, per chiarire la mia posizione sulla gestione de ilmassaggio.net. Quando ho deciso di cambiare impostazione del blog, sapevo che ci sarebbe stata una diminuzione nelle visite, infatti, si è passati dai 700/800 hit al giorno ai circa 600 attuali. La mia scelta è stata determinata però dal fatto che il blog non era più quello che mi ero proposto fosse. All’inizio pensavo che il blog potesse essere un luogo digitale di pacifica discussione, di rispetto delle altrui opinioni, di corretto contributo alla crescita e sviluppo del blog stesso, ma così non è stato. Ho notato che alcuni si comportavano come se fossero i dominatori di questo spazio digitale senza averne il diritto, tanti inoltre avevano scambiato questo blog come motore di ricerca segaiolo (Google Jerk). Il massaggio era passato in secondo piano, l’importante era scovare un centro dove poter “ravanare”, esplorare, intrigare. Spesso con dettagli da esperti anatomisti si descrivevano le parti femminili di compiaciuta conquista. Infine, le polemiche personali avevano preso il sopravvento sulle recensioni e sui commenti utili agli altri, tutti contro tutti per un aggettivo fuori posto, un doppio senso male interpretato, e questo per giorni e giorni. Alla chiusura del vecchio blog alcuni poi, hanno rivolto parole offensive verso il sottoscritto, reo di aver voluto porre fine a un’inutile e sterile prosecuzione. Wikipedia definisce il blog “ (informatica) sito internet, generalmente gestito da una persona o da un ente, in cui l’autore pubblica più o meno periodicamente, i propri pensieri, opinioni, riflessioni, considerazioni”. Come “autore” andrò avanti con il mio progetto nella speranza che altri, avendo capito lo spirito di questo blog, partecipino alla sua crescita e si rendano “coautori “. Le recensioni, riconosco sono un po’ sterili e preconfezionate, ma avendo poca “stoffa” nello scrivere, purtroppo bisogna accontentarsi. Riconosco in KenTar, invece più “stoffa” e spero continui con le sue opinioni e recensioni a tenere vivo l’interesse per il mondo dei massaggi orientali.
Admin@ilmassaggio.net

Nessun tag

  

Link sponsorizzati

Lascia un Commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.

  • Thailand

    da on 16 Settembre 2018 - 1 Commenti

    Per la filosofia di vita e il senso di accoglienza dei suoi sessanta milioni di abitanti la Thailandia viene chiamata “la terra del sorriso”. Solare nell’ atmosfera ma anche nel paesaggio, la Thailandia è una tra le mete predilette dai turisti. In tutta l’Asia è una delle nazioni che conserva maggiormente tracce del passato storico […]

  • Stefano50

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Stefano50 17 febbraio 2014 at 12:07 Breve presentazione: moglie che da oltre due anni non puo’ avere rapporti, amante che dopo 9 anni di felici trasgressioni per ragioni di lavoro da tre mesi si è trasferita con marito e figlie a 600 chilometri da roma. Ho iniziato ad avvertire la mancanza di mani femminili sul […]

  • Nando

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Nando 2 luglio 2014 at 12:35 vorrei rispondere a huaidan: dobbiamo distinguere, innanzitutto, tra ragazze che lavorano come dipendenti e altre che lavorano in proprio. le dipendenti percepiscono una paga base di 500/600 € mensili più un tanto a massaggio, generalmente 10 €, e non è facile per loro arrivare a stipendi di 1200/1400 € […]

  • Admin

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Admin 17 maggio 2015 at 11:54 Ieri mi chiamano da un centro sulla tuscolana, Porta Furba, dicendomi di voler mettere un annuncio sul sito. Quando iniziamo a parlare delle foto da inserire, la “Capa” mi dice di voler pubblicare foto di ragazze molto sexy per richiamare l’attenzione dei clienti. Le faccio notare che sul sito […]

  • Max

    da on 15 Dicembre 2017 - 0 Commenti

    Max 2 luglio 2014 at 11:09 Caro huaidan, il tuo nick mi sta simpatico in quanto molte operatrici mi hanno chiamato nel tempo Max Da huai dan (quindi sono più cattico di te!). Vedi, in parte condividiamo le stesse esperienze, volente o nolente ho visto un pò di tutto negli ultimi 6 anni. Io non […]

Lingue

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish